02 .jpg

Busto Arsizio (VA), 2020-2021

Proposta di sviluppo per ambiti di trasformazione
"Stazione Nord" /

Client /
Privati

Area /
mq 33.220 c.a.

Built /
mq 18.620 c.a.

Tasks /
Documento di inquadramento per il coordinamento dello sviluppo degli ambiti di trasformazioni e Masterplan preliminare di progetto

Status /
in corso

Per conto di tre operatori stiamo seguendo l'iter di presentazione del "documento di indirizzo strategico che contiene l'ipotesi complessiva sulla programmazione ed il coordinamento del Masterplan per la porzione di territorio denominata Ambito di Trasformazione 3 / Stazione NORD"  in comune di Busto Arsizio (VA), nel comparto "ex Ferrovie Nord Milano". 

La nostra attività prevede la redazione del Masterplan generale e la presentazione di due Piani Attuativi riguardanti gli ambiti TR3a e TR3e.

La proposta progettuale prevede l'integrazione degli interventi privati all'intervento pubblico denominato "parco lineare est-ovest" con una significativa riqualificazione del territorio urbano del comune di Busto Arsizio. 

L'attuazione del comparto è prevista mediante la definizione di uno strumento di inquadramento urbanistico al quale possano fare seguito PA di iniziativa privata.

Per l'ambito TR3a con s.t. pari a c.a. 14.790 mq si prevede un insediamento con destinazione prevalentemente residenziale, a completamento una presenza minima di terziario ai piani terra, per una s.l.p. massima realizzabile di c.a. 8.550 mq oltre agli impegni di realizzazione delle opere infrastrutturali e viabilistiche come da prescrizioni di P.G.T. Sono inoltre previste opere di carattere ambientale e di riorganizzazione paesistica per la riqualificazione delle aree in affaccio su via Monti da destinarsi a verde pubblico.

Per l'ambito TR3e con s.t. pari a c.a. 11.710 mq l'obbiettivo è mantenere la continuità con gli edifici esistenti, attraverso un insediamento prevalentemente residenziale ed una presenza minima di terziario nei piani terra, per una s.l.p. massima di progetto di c.a. 6.770 mq. Comprese le opere infrastrutturali e viabilistiche necessarie e la riqualificazione a verde di Via Borgognone, da inglobare nel progetto del "parco lineare". 

Inoltre per l'ambito TR3f con s.t. pari a c.a. 11.720 mq, adiacente l'ambito TR3e, si è ipotizzato l'insediamento commerciale di una MSV anche in forma di centro commerciale per due attività, separate da una "galleria" pedonale con funzione di filtro per una s.l.p. massima di progetto pari a c.a. 3.300 mq. Anche in questo caso sono da considerarsi comprese nella realizzazione le opere infrastrutturali e viabilistiche così come le opere di carattere ambientale.

Image12.png